Nuovo appuntamento con la rassegna "E io ci sto"

Selfie

Con la presenza del regista: Agostino Ferrente

Alessandro e Pietro sono due sedicenni che vivono nel Rione Traiano di Napoli dove, nell’estate del 2014 Davide Bifolco, anche lui sedicenne, morì ucciso da un carabiniere che lo inseguiva avendolo scambiato per un latitante. I due sono amici inseparabili. Alessandro ha trovato un lavoro da cameriere in un bar mentre Pietro, che ha studiato per diventarlo, cerca un posto da parrucchiere. I due hanno accettato la proposta del regista di riprendersi con un iPhone raccontando così la loro quotidianità di ragazzi come tanti altri nel mondo.

Un film tutto girato in “video-selfie” che racconta un mondo in cui non diventare camorrista può essere una scelta. Ha vinto un premio ai David di Donatello, Il film ha ottenuto 1 candidatura agli European Film Awards, In Italia al Box Office Selfie ha incassato 50,7 mila euro .