“Chiamatemi strega” Spettacolo concertato

di e con Roberta Sestito e la partecipazione di Boto Cissokho, Emmanuele Sestito e Ivan De Luca.

Una forma di teatro sperimentale, dove le parole e le diverse culture si fondono con la musica. L’espressione di questo spettacolo,la sua forma astrale, lascia libero lo spettatore di intendere con la propria visione soggettiva questa fusione di emozioni che arrivano dettate dalla profondità della musica, percepita come se questa fosse un gran contenitore.Il personaggio di questa storia è come fosse sperduto in un sentiero sempre uguale, che non ha mai fine. continua ostinatamente ad addentrarsi in questo corto circuito di emozioni contrastanti, cercando di afferrare qualcosa che non è tangibile, ma vero.